Step5 - Biopsia dell’embrione

La blastocisti, che si forma a partire dal sesto giorno (day 6) dopo la fertilizzazione, contiene da 100 a oltre 300 cellule. Il prelievo di cellule in questa fase e’ conservativo per l’embrione, in quanto e’ possibile prelevare un discreto numero di cellule senza creare problemi allo sviluppo successivo dell’embrione.

Inoltre dato che con la biopsia si prelevano cellule del trofoectoderma, la massa delle cellule interne, che darà origine al feto nelle fasi successive, non e’ danneggiata, con indiscussi vantaggi biologici ed etici. La biopsia viene effettuata praticando un foro con l’ausilio di un laser, ed aspirando le cellule (circa 10 o 20) con una pipetta da biopsia, dopo aver provocato una erniazione delle cellule del trofoectoderma all’esterno.

Condividi

Tags