I vantaggi

La valutazione dello stato di salute dell’embrione EmbryoSafe offre diversi vantaggi per la coppia: La tecnica, infatti, espleta una funzione:

Preventiva: permettendo alla paziente di iniziare la gravidanza con il beneficio di una sensibile riduzione del rischio riproduttivo, derivante dall’esecuzione test genetico, a tutto vantaggio di una gestazione con minore stress e maggiore tranquillità.

Terapeutica: con una riduzione del rischio di abortività spontanea, dipendente dall’eventuale presenza nell’embrione di anomalie cromosomiche.

Prognostica: consentendo l’identificazione, a priori, di eventuali problematiche riconducibili alla presenza di aneuploidie cromosomiche negli embrioni. Ciò evita che i pazienti effettuino diversi tentativi senza successo (con fallimenti di impianto o abortività) prima di essere indirizzati alla PGS.

Migliorativa: aumentando l’efficacia delle tecniche di fecondazione assistita, sia  in gruppi di pazienti caratterizzati da una performance riproduttiva ridotta, in cui le tecnologie convenzionali non  hanno  avuto  successo,  che  in  pazienti  a  prognosi  migliore.  In  questi  casi  la  diagnosi preimpianto determina un miglioramento delle percentuali di successo, riducendo inoltre i tempi di attesa per conseguire una gravidanza e la nascita del bambino.

Condividi

Tags